DAILY NEWS

02/12/2018

Sono maniacale.
Non mi accontento.
Ribalto, scovo, guardo e riguardo.
Analizzo, confronto e finalmente scelgo.
Credo di averlo fatto impazzire quel giorno di settembre a Kathmandu il proprietario del piccolo negozio dove le ho scovate.
Io non compro solo Pashmine.
Io cerco e compro l'armonia perfetta.
Con una precisione che profuma delicatamente di nevrosi mi faccio mostrare tutto.
Tutto davvero.
Ribalto il negozio, voglio vedere ogni cosa, ogni sfumatura.
E poi comincio a scegliere, selezionare, perché ognuna di loro deve essere meravigliosa e mi deve piacere da morire perché se non piace a me non la comprerei mai, e deve avere il giusto equilibrio di colore tra fondo e ricamo.
E tocco finale maniacale duro, devono stare molto bene anche tra di loro, la nuances dei loro colori tutti insieme deve essere armonica, come un quadro.
Prima di fare l'atto definitivo dell'acquisto le metto in fila, in gamma cromatica.
E poi le guardo, le sfioro, le accarezzo con la mano.
Solo allora sono pronta.
Solo allora quelle Pashmine possono diventare mie.
Solo quando tutto questo succede ed è perfetto, perché posso metterci anche sei ore per scegliere 10 Pashmine, trovo la mia pace, e il proprietario ormai sfinito, trova la sua, e comincia a stimarmi davvero, perché una così non l'aveva mai incontrata.
(Loro sono da perdere la testa.
Pashmine leggere dai colori sublimi, ricamate interamente a mano.
Un oggetto del desiderio.
Guardatevi le stories di oggi su Instagram e tenetevi pronte perché domani potranno essere vostre.)



Sono maniacale.
Non mi accontento.
Ribalto, scovo, guardo e riguardo.
Analizzo, confronto e finalmente scelgo.
Credo di averlo fatto impazzire quel giorno di settembre a Kathmandu il proprietario del piccolo negozio dove le ho scovate.
Io non compro solo Pashmine.
Io cerco e compro l'armonia perfetta.
Con una precisione che profuma delicatamente di nevrosi mi faccio mostrare tutto.
Tutto davvero.
Ribalto il negozio, voglio vedere ogni cosa, ogni sfumatura.
E poi comincio a scegliere, selezionare, perché ognuna di loro deve essere meravigliosa e mi deve piacere da morire perché se non piace a me non la comprerei mai, e deve avere il giusto equilibrio di colore tra fondo e ricamo.
E tocco finale maniacale duro, devono stare molto bene anche tra di loro, la nuances dei loro colori tutti insieme deve essere armonica, come un quadro.
Prima di fare l'atto definitivo dell'acquisto le metto in fila, in gamma cromatica.
E poi le guardo, le sfioro, le accarezzo con la mano.
Solo allora sono pronta.
Solo allora quelle Pashmine possono diventare mie.
Solo quando tutto questo succede ed è perfetto, perché posso metterci anche sei ore per scegliere 10 Pashmine, trovo la mia pace, e il proprietario ormai sfinito, trova la sua, e comincia a stimarmi davvero, perché una così non l'aveva mai incontrata.
(Loro sono da perdere la testa.
Pashmine leggere dai colori sublimi, ricamate interamente a mano.
Un oggetto del desiderio.
Guardatevi le stories di oggi su Instagram e tenetevi pronte perché domani potranno essere vostre.)



PHILOSOPHYvideosGALLERYDAILYNEWScontacts DIVINE SHOPAtelieREvents

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy P.IVA 01175420254 CREDITS