DAILY NEWS

16/05/2017

Li guardo tutti assieme apparentemente inanimati e penso che c'è dentro un po' di me in ognuno di loro.
Ci sono io infreddolita quel pomeriggio di diluvio universale a Londra quando i meravigliosi wax africani mi apparvero di colpo tra una fiction ad alto volume e quintali di polvere, in un negozio stipato all'inverosimile.
Ci sono io surriscaldata da 45 gradi costanti a Delhi che sceglievo bordi ricamati come se piovesse, col cuore che batteva all'impazzata sommersa da milioni di meraviglie e quasi incapace di decidere.
Ci sono io concentrata e attenta che dentro ogni foulard, ogni volta mi immagino la donna che lo ha indossato tanti anni prima e mi piace pensare che tracce di lei rimaste tra quelle trame possano continuare a vivere.
Ci sono io che penso di fare davvero il lavoro più bello del mondo perché girare alla ricerca del tessuto perfetto è un grande privilegio ma anche poi vederli finalmente tutti insieme, realizzati, diventati quello che all'inizio era solo pensiero volante diventa grande meraviglia.
Ci sono viaggi, ore d'aereo, attese negli aeroporti e nelle stazioni, notti in letti sconosciuti, lontananze e scoperte, nostalgie e intensità.
Ci sono fatica e concentrazione, c'è ogni tanto la paura di non farcela e quintali di chili di valigie e pacchi da spedire.
Ci sono polvere, trattative, incontri, notti insonni e sonni ancestrali.
Però c'è vita.
Intensa, fluida, appassionata.
Dentro ogni cappottino, dentro ogni fibra, dentro ogni trama, dentro ogni punto cucito con dedizione c'è vita che scorre impetuosa e voglia infinita di poesia.
Ecco.
A prima vista sembrano solo capi appesi a degli appendiabiti, innocui e silenziosi, ma sono molto, molto di più.
Sono pezzi di vita.
Sono passione tattile.
Sono sogni trasformati in materia.
Sono piccoli pezzi di me.
Ed io ora non posso fare altro che lasciarli andare, fiduciosa che ognuno di loro, troverà davvero la donna giusta, quella con cui fare un pezzo di strada, quella con cui iniziare a scrivere una storia nuova.
Vi aspetto oggi, qui.



Li guardo tutti assieme apparentemente inanimati e penso che c'è dentro un po' di me in ognuno di loro.
Ci sono io infreddolita quel pomeriggio di diluvio universale a Londra quando i meravigliosi wax africani mi apparvero di colpo tra una fiction ad alto volume e quintali di polvere, in un negozio stipato all'inverosimile.
Ci sono io surriscaldata da 45 gradi costanti a Delhi che sceglievo bordi ricamati come se piovesse, col cuore che batteva all'impazzata sommersa da milioni di meraviglie e quasi incapace di decidere.
Ci sono io concentrata e attenta che dentro ogni foulard, ogni volta mi immagino la donna che lo ha indossato tanti anni prima e mi piace pensare che tracce di lei rimaste tra quelle trame possano continuare a vivere.
Ci sono io che penso di fare davvero il lavoro più bello del mondo perché girare alla ricerca del tessuto perfetto è un grande privilegio ma anche poi vederli finalmente tutti insieme, realizzati, diventati quello che all'inizio era solo pensiero volante diventa grande meraviglia.
Ci sono viaggi, ore d'aereo, attese negli aeroporti e nelle stazioni, notti in letti sconosciuti, lontananze e scoperte, nostalgie e intensità.
Ci sono fatica e concentrazione, c'è ogni tanto la paura di non farcela e quintali di chili di valigie e pacchi da spedire.
Ci sono polvere, trattative, incontri, notti insonni e sonni ancestrali.
Però c'è vita.
Intensa, fluida, appassionata.
Dentro ogni cappottino, dentro ogni fibra, dentro ogni trama, dentro ogni punto cucito con dedizione c'è vita che scorre impetuosa e voglia infinita di poesia.
Ecco.
A prima vista sembrano solo capi appesi a degli appendiabiti, innocui e silenziosi, ma sono molto, molto di più.
Sono pezzi di vita.
Sono passione tattile.
Sono sogni trasformati in materia.
Sono piccoli pezzi di me.
Ed io ora non posso fare altro che lasciarli andare, fiduciosa che ognuno di loro, troverà davvero la donna giusta, quella con cui fare un pezzo di strada, quella con cui iniziare a scrivere una storia nuova.
Vi aspetto oggi, qui.



PHILOSOPHYvideosGALLERYDAILYNEWScontacts DIVINE SHOPAtelieREvents

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy P.IVA 01175420254 CREDITS