DAILY NEWS

13/07/2017

#My3IslandsDiary
Folegandros Day3 3 perfect shoes

(Quanto mi piacciono gli elenchi...)
L'isola è brulla e rocciosa ed è bello fare lunghe camminate a piedi.
Verso l'alto raggiungendo chiesine sublimi con panorami da cime tempestose e verso il basso raggiungendo spiaggette lontane ed assolate.
Alla sera la Chora più bella delle Cicladi diventa palcoscenico per cenette meravigliose e litri di ouzo, in un'atmosfera rarefatta e fuori dal tempo.
E allora 3 sono le Indispensabili Assolute... sneakers ultraleggere, birky luccicanti e
infradito da sera.
E 3 è il numero perfetto, perché sandali dai tacchi alti, zeppe di ogni genere e tacchi 12 qui immediatamente sanno di superfluo e di scomodità innate e giaceranno, se infilati per sbaglio, inanimati e tristi sul fondo della valigia.
Ed ecco la perfetta formula del 3 che sto sperimentando in questi giorni.
Le Sneakers ultraleggere (le mie sono Nike) per le scalate al tramonto, in camminate da battito accelerato e sospiri di bellezza per il panorama senza eguali, perché dall'alto si vede tutta Folegandros e al tramonto diventa quasi insostenibile tutta la bellezza.
Le Birky perché il colore copper oro rosato è talmente bello che metterle per andare in motorino per raggiungere spiaggette lontane e calette nascoste è pura gioia e sono così comode che non vorresti usare altro per il resto dei tuoi giorni.
Le Infradito perché pesano meno di una piuma, di sera sono perfette per andare a cena alla Chora tra pescetti e ouzo ghiacciato e nel mio caso sono frutto prelibato del mio ultimo viaggio in India, dove le donne hanno mani e piedi sottili ed io trovo sempre le infradito più Bollywood del mondo perfette per me.
Ecco, questo è tutto quello che serve per i 10000 passi quotidiani nelle isole greche, nulla di meno, nulla di più.
Tutto il resto è noia (e peso inutile in valigia)
-continua-



#My3IslandsDiary
Folegandros Day3 3 perfect shoes

(Quanto mi piacciono gli elenchi...)
L'isola è brulla e rocciosa ed è bello fare lunghe camminate a piedi.
Verso l'alto raggiungendo chiesine sublimi con panorami da cime tempestose e verso il basso raggiungendo spiaggette lontane ed assolate.
Alla sera la Chora più bella delle Cicladi diventa palcoscenico per cenette meravigliose e litri di ouzo, in un'atmosfera rarefatta e fuori dal tempo.
E allora 3 sono le Indispensabili Assolute... sneakers ultraleggere, birky luccicanti e
infradito da sera.
E 3 è il numero perfetto, perché sandali dai tacchi alti, zeppe di ogni genere e tacchi 12 qui immediatamente sanno di superfluo e di scomodità innate e giaceranno, se infilati per sbaglio, inanimati e tristi sul fondo della valigia.
Ed ecco la perfetta formula del 3 che sto sperimentando in questi giorni.
Le Sneakers ultraleggere (le mie sono Nike) per le scalate al tramonto, in camminate da battito accelerato e sospiri di bellezza per il panorama senza eguali, perché dall'alto si vede tutta Folegandros e al tramonto diventa quasi insostenibile tutta la bellezza.
Le Birky perché il colore copper oro rosato è talmente bello che metterle per andare in motorino per raggiungere spiaggette lontane e calette nascoste è pura gioia e sono così comode che non vorresti usare altro per il resto dei tuoi giorni.
Le Infradito perché pesano meno di una piuma, di sera sono perfette per andare a cena alla Chora tra pescetti e ouzo ghiacciato e nel mio caso sono frutto prelibato del mio ultimo viaggio in India, dove le donne hanno mani e piedi sottili ed io trovo sempre le infradito più Bollywood del mondo perfette per me.
Ecco, questo è tutto quello che serve per i 10000 passi quotidiani nelle isole greche, nulla di meno, nulla di più.
Tutto il resto è noia (e peso inutile in valigia)
-continua-



PHILOSOPHYvideosGALLERYDAILYNEWScontacts DIVINE SHOPAtelieREvents

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy
P.IVA 01175420254 CREDITS

© DIVINE ROSE SRL 2007-2018Policy Privacy P.IVA 01175420254 CREDITS